bookmodels

Come potenziare la tua sfilata di moda?

Organizzare una sfilata di moda richiede molti passaggi, tutti importanti. Progettare e realizzare gli abiti, pensare alla location, agli inviti, al ricevimento, alla stampa, ai modelli. Eppure non è ancora abbastanza. Sì, perché al giorno d’oggi le sfilate devono letteralmente lasciare il segno. Certo, non si potrà uguagliare la casa francese Chanel che ha ricreato pareti di roccia e cascate, ma se si vuole davvero colpire nel segno, ci sono alcuni utili suggerimenti su come organizzare una sfilata di moda originale.

La prima regola, stupire con la location

Forse non tutti sanno che le case di moda hanno a disposizione, in Italia, degli spazi offerti dalla Camera di Commercio per le sfilate. Tuttavia, e questo vale per le case più famose, si preferisce sempre più spesso scegliere la propria location in autonomia, budget permettendo. Perché allora non organizzare la sfilata in spiaggia, o dentro una discoteca? Si potrebbe anche allestire la sfilata su un set cinematografico presentando il tutto come se fosse un film. Si può abbinare la location allo stile degli abiti o al contrario, stupire con un effetto di dissonanza. Ad esempio prevedere una location futuristica per abiti da sposa o una passerella molto classica come in un museo per abiti originali.

Idee originali per coinvolgere il pubblico delle sfilate

Il direttore artistico della sfilata ha il piacevole compito di organizzare proprio l’evento. A seconda del tema degli abiti, si potrebbe ingaggiare una band dal vivo che sottolinei i momenti della sfilata anziché prevedere una musica registrata. Si possono prevedere poi dei giochi di prestigio o degli spettacoli d’acqua o di fuoco per stupire il pubblico presente e soprattutto la stampa che ne parlerà. L’importante, e questo va sempre ricordato, è non far passare in secondo piano i modelli che sfilano. Mai spostare l’attenzione del pubblico dalla passerella per troppo tempo.

La cosa più importante di tutte resta sempre il vestito

In definitiva dunque, la cosa più importante di tutte resta sempre l’abito. Si potrebbe, per assurdo, eliminare la musica, gli spettacoli, la scenografia, e sfilare in un’anonima passerella al chiuso, e stupire comunque tutti lo stesso. Anzi, questa potrebbe essere forse l’idea più originale di tutte. Solo gli abiti, senza niente intorno, e se i modelli presentati sono validi, allora la casa di moda ha tutto ciò che le occorre per conquistare anche il pubblico più esigente. Di certo tutti potranno dire che si è trattato di una vera sfilata di moda originale.

Exit mobile version