Tutti i nostri consigli per sviluppare un bel libro professionale

Chi dice moda dice, anche, un bel libro. Si immagini ad esempio di assistere ad una sfilata di alta moda, nella quale si ammirano gli ultimi modelli delle più importanti collezioni. Non sarebbe bello poter rivedere quelle immagini in un libro professionale da sfogliare comodamente a casa? Ecco perché per una casa di moda è importante anche realizzare dei testi professionali, e questi sono i consigli per farlo al meglio.

Da dove partire per realizzare un libro professionale di moda

Per realizzare un libro foto manichino o modello, e naturalmente l’artista sono indispensabili. Uno dei casi più frequenti è quello in cui nel testo si dovranno raccogliere immagini delle collezioni di una casa di moda. Ci sono due sistemi principali dai quali si può partire per impostare il libro:

  • fotografare gli abiti sui manichini
  • immortalare gli abiti sui modelli in sfilata.

Si potrebbe anche decidere di presentare gli abiti in entrambi i momenti, in una sorta di prima e dopo. Si potrebbe cioè, e questo in effetti è il consiglio migliore, presentare l’abito finito sul manichino e poi mostrarlo, nella foto successiva, addosso ad un modello sulla passerella.

Come impostare il libro per una perfetta stampa

Libro foto manichino, queste sono solo parole dietro alle quali c’è un lavoro di editing che deve essere il più accurato e professionale possibile. Si deve innanzitutto tenere presente che il libro sarà sia stampato in formato classico cartaceo, sia editato in formato digitale. L’impostazione corretta quindi comincia subito, scegliendo il tipo di file che diventerà una stampa e impostando quello che diventerà un epub o un ebook in modo consono. Per la stampa cartacea la qualità delle immagini è assolutamente fondamentale. Esistono diversi programmi che possono visionare un’anteprima della stampa assicurandosi della qualità e dell’eventuale sgranatura del prodotto finito. Il formato consigliato per un’ottima stampa, che in questi casi è imprescindibile, è il jpg. Il file va poi formattato rispettando la spaziatura minima e inserendo la numerazione di pagina.

Come realizzare il libro anche in formato digitale

Diverso è il discorso della pubblicazione in digitale, che al giorno d’oggi non si può omettere, specialmente su prodotti legati alla moda. Si deve usare un programma che converta il file di partenza, in genere un pdf, in formato ‘epub‘ o ‘mobi‘, in modo che sia letto sui siti di acquisto libri online. La copertina deve essere accattivante e richiamare l’attenzione del lettore.

Perchè la domanda di manichini alti e anziani è in costante aumento?
Come rispondere bene ad un annuncio del casting?